Con la doria l’ennesimo pareggio casalingo

0

Tatarusanu 6,5: sino al 93 esimo ancora insufficiente prende il goal che sembra imparabile ma sul suo palo. Un paio di volte gli scivola la saponetta di mano. Miracoloso al 94esimo su Praet salva da un incubo.
Tomovic 6: aveva brutti clienti gara questa volta, sufficiente.
Gonzalo Rodriguez 5: ritorna sui pessimi livelli della stagione. Fumato sul goal da Muriel, rischia in altre 2 occasioni. Come spesso accade a questi signori, si pensa troppo al contratto.
Astori 6,5: ancora una volta il migliore della difesa, ci prova anche davanti non mollando mai.
Milic 6,5: spinge spesso e bene. Mette in mezzo delle palle interessanti mal sfruttate dai suoi
Vecino sv: entra al 41 st peffareicche’?!?!? Chiedete a i filosofo.
Badelj 5.5: benino nel primo tempo ma solo 45 minuti, son da calcetto per un professionista.
Sanchez 5: stavolta entra al posto del sopra detto ma sbaglia più di lui.
Tello 5: ancora una volta pellamordiddio.
Chiesa 5: estraneo totalmente dalla manovra.
Ilicic 5,5: buon primo tempo ma i signorini che fanno solo 45 minuti non meritano la sufficienza.
Bernardeschi 6: troppo a fasi alterne ma i giovani sono così,  manca la continuità prendere o lasciare. È comunque presente fino alla fine.
Kalinic 5: gioca e lotta gli arrivano i palloni ma è sempre in ritardo e mai nel punto giusto ed un attaccante non può permetterselo.
Paulo Sousa 4,5: arieccoci! Si affida ai soliti noti quando la squadra era evidentemente affaticata da giovedì. Fa dei cambi imbarazzanti da comiche Chiesa per Tello ma soprattutto Vecino al 41esimo con il pareggio in casa. Con l’esclusione di Mazza e Zarate è da comiche 2! Alla fine rischia anche di perdere perché abbassa troppo la squadra. Non ha idee davanti. Spesso e volentieri è incomprensibile ed indecifrabile.

Share.