Solidarietà e collaborazione

0

kissAbbatteteli!
Vi dovremmo abbandonare dal bacio errato.
E’ vero, le donne spesso non coalizzano, non si sostengono. Errore gravissimo.
Vi siete mai trovate a tu per tu con il pessimo baciatore? Tutte almeno una volta hanno provato questa orribile esperienza. Cosa avete fatto?
Giustamente avete gridato: NEXT !!
Molto probabilmente non vi siete rese conto della gravità della situazione.
Avete mai pensato alla prossima vittima? Ovviamente no e così avete lasciato liberi i pessimi baciatori ignari di tutto, pronti a soffocare, riempire di saliva o picchiettare violentemente lingue altrui.

Categorie importanti: 

Il picchio cattivo: labbra socchiuse e rigide, preme sulle vostre labbra infilando la punta della lingua a ritmo alterno.

Il morto: nessun problema sull’apertura delle labbra, qui abbiamo una lingua che entra aspettando per pochi secondi non so cosa, nel frattempo c’è  solo uno scambio di saliva.

Il centrifugatore folle: lingua eretta, spesso viene stesa per la sua lunghezza ed inizia a girare velocemente su se stessa. In questi casi occorre chiamare un prete esorcista.

bad-kissIl lumacone verace: è convinto che per emozionarti debba bagnarti ed avvolgere pure il tuo mento, il naso te lo risparmia solo per farti sopravvivere.

Sono tutti a lingua libera, ignari di tutto. Non vi chiedo di sacrificarvi, solo un po’ di solidarietà e collaborazione.
La mia riflessione purtroppo è di parte, non me ne vogliate, nella mia vita ho baciato più uomini che donne e ad esser sincera le uniche tre con cui ho avuto questo piacere sono delle grandi baciatrici.
Fosse per me aprirei una scuola, dei corsi. Immaginate, cosa fai nella vita? Sono insegnante di bacio. Splendido!
imagesUno studio condotto all’Università di Vienna sembrerebbe dimostrare che baciarsi spesso migliora l’ipertensione, riduce i livelli di colesterolo e il rischio d’infarto.
Inoltre, il continuo scambio di batteri presenti nella saliva induce il corpo a produrre anticorpi e, in alcuni casi, crea una sorta di vaccino contro gli stessi. Il medico immunologo giapponese Hajime Kimata, sostiene che i baci sono un ottimo rimedio anche contro le allergie perché sollecitano il sistema immunitario.
Provate a trasmettergli i giusti movimenti, guidateli verso questa danza, il tempo che state spendendo avrà effetti benefici su tutta l’umanità, o almeno nel territorio circostante.
Non usate parole brusche, nè un linguaggio diretto o aggressivo; non funziona, i pessimi baciatori se ne andranno feriti, convinti e certi di essere sulla strada giusta solo per non aver ricevuto mai nessun feedback negativo.
Fermateli, aiutateli.
Poi che dire, non c’è peggior sordo di chi  non vuol sentire, dopo aver tentato e provato seriamente…
Avanti il prossimo.

SAMANTHA LA VALIGIA ROSSA

https://www.facebook.com/samanthalavaligiarossafirenze

Share.