Il Liberty a Firenze: un tour da non perdere

0

Se siete rimasti affascinati dalle vite di Giovanni Michelazzi e Galileo Chini di cui vi abbiamo parlato qui, se vi siete lasciati andare sulle curve sinuose di una balaustra in ferro, se vi sono piaciuti i fiori sulla ceramica iridescente, allora non potete dire di no alla proposta esclusiva che FUL farà ai suoi lettori amanti del Liberty.

 

Questa stagione artistica ha lasciato in eredità a Firenze un numero incalcolabile di opere fra strutture architettoniche, decorazioni e oggetti, tracciando una mappa della città che a volte appare un po’ caotica; però in questo groviglio di nodi d’arte è possibile definire degli itinerari, come ad esempio quello disegnato dalla via Piagentina nel cuore della città, dove una serie di ville e villini Liberty impreziosiscono i lati della strada principale.


Esiste un altro percorso del Liberty che inizia proprio dal centro di Firenze e si svolge verso le piazze per poi soffermarsi all’interno di alcuni luoghi che presentano vere e proprie opere arte di questo periodo, sconosciute alla maggior parte dei cittadini.

Grazie a questo itinerario inedito le passeggiate a Firenze non saranno più le stesse e l’immagine quotidiana della città sarà accompagnata dal tocco elegante del Liberty.

Se volete scoprire questo itinerario inedito e originale, non potete mancare alla visita guidata che FUL vi propone, dandovi appuntamento sabato 20 ottobre alle ore 10,30 presso il caffè Paszkowski; da lì partirà una passeggiata guidata da Daniela Carboni, guida attiva sul territorio fiorentino da diversi anni, che vi porterà sulle strade e sui luoghi esclusivi del Liberty come non li avete mai visti.

Il tour parte con il numero minimo di 12 partecipanti fino al massimo di 35; il costo è di 13 euro a persona; se il numero delle prenotazioni supera i 12 partecipanti, è obbligatorio l’uso degli auricolari che saranno forniti dalla guida stessa al costo di 2 euro in più a testa.

Per info e prenotazioni contattare il numero 3491752654.
https://www.facebook.com/events/2230750410502514/

Valeria Cobianchi

Share.