Italians fly better: gruppo di Firenze fa ballare tutto l’aeroplano!

0

Un gruppo di ballerini swing di Firenze si è esibito a 10.000 metri d’altezza sul volo Berlino-Bologna tra gli applausi dei passeggeri e i complimenti dello staff!

«There is a birthday party on this plane!» annuncia un ragazzo al microfono dell’aereo. È successo lo scorso lunedì mattina sul volo RyanAir Berlino-Bologna. La musica parte e una quindicina di giovani cominciano a ballare nel corridoio dell’aereo, svegliando gli ignari passeggeri sonnecchianti e animando l’altrimenti tranquillo volo di rientro dal weekend berlinese.

Era il compleanno di Antonio Del Villano, fondatore della Associazione Culturale TuBallo Swing, la più importante scuola di Lindy Hop, Boogie Woogie, Charleston, Solo Jazz, Tap Dance e Blues a Firenze e dintorni che qualche anno fa ha inaugurato anche una sede dedicata: Casa TuBallo.

Il gruppo era partito da Firenze qualche giorno prima per andare al Festival Cirque du Solo di Berlino. Durante il giorno, workshop con i più famosi maestri internazionali e passeggiate alla scoperta della città tra birre, wurstel e schnitzel. Ogni sera, invece, una location diversa per ballare fino al mattino con ballerini provenienti da tutto il mondo sulle note dei migliori brani swing suonati dal vivo.

Ma la loro voglia di ballare è inesauribile, guardate cosa si sono inventati per fare gli auguri al loro maestro?!

Sara Baldi

Share.

About Author

firenzeurbanlifestyle.com

⚡ Free magazine e sito web sulla vita a Firenze ⚡instagram: @ful_magazine

Sostieni FUL – Magazine

FUL Magazine nasce nel 2011 con l’intento di far conoscere un’altra Firenze, quella #oltrelacupola. Da allora raccontiamo la cultura urbana, l’arte, la fotografia, la street art, la musica, il design e le innovazioni della nostra città. Le grandi mostre e le piccole gallerie, gli eventi internazionali e quelli più underground, il cibo di strada e i ristoranti, i cocktail bar e i bar storici o i vinaini e ancora, i teatri, i cinema e le persone. Insomma, una città unica al mondo che potete trovare sul nostro sito, sui nostri social e sulla nostra rivista cartacea.

Siamo orgogliosi della nostra indipendenza, crediamo profondamente nella nostra offerta informativa e culturale e pensiamo che possa contribuire a far vivere la nostra città in modo intenso, ma sempre critico. Ci sforziamo e ci sforzeremo sempre per mantenere FUL gratuito ma, come potete immaginarvi, non è facile. Se quindi apprezzate quello che facciamo, avete la possibilità di sostenerci con un contributo. Grande o piccolo che sia, sarà comunque per noi importantissimo per migliorare il nostro modo di fare giornalismo e la vostra informazione. Grazie!

Informazioni Personali

Totale Donazione: €2,00