Foody Farm: tutte le novità del locale in Lungarno Corsini

0

Lungarno Corsini 2a: la sede Foody Farm dove trovare sempre qualcosa di buono

Dallo scorso agosto Foody Farm ha fatto il suo grande ritorno a Firenze, nella nuova location di Lungarno Corsini, al civico 2a. Una review da cui è nata – in un unico locale – una proposta gastronomica che racchiude al suo interno ben tre anime. Tutte da provare, ad ogni ora.

Nell’era post covid le porte si aprono dalle 12.00 alle 14.30 quando il pranzo di Foody Farm riesce a far ballare le nostre papille gustative con piatti perfetti per tutti i palati. Il menù è suddiviso in settori, proprio come se fossimo in una fattoria. Trovate l’Orto con un’ampia scelta di cucina vegetariana, l’Aia a base di pollo, il Pascolo e così via.

foody farm

Una novità è il coperto imbustato in modo da essere al riparo da contaminazioni; all’interno si trova anche il menu usa e getta, menu consultabile anche on line.

Qualcuno ha detto aperitivo?

Allora non possiamo tralasciare uno dei nostri appuntamenti preferiti con Foody Farm: Farmology. Eden del drink. Ogni sera fino alle 2.00 am, propone cocktail affinati in vetro a base di ingredienti miscelati e bilanciati secondo i modelli internazionali e serviti in bottiglietta ad una temperatura diversa in base alla preparazione.

La novità? I toscanissimi

Ovvero classici della mixology lavorati con materie prime toscane, senza che vengano “scimmiottati” gli originali, ma con personalità tutte spiccate, anch’essi serviti in bottiglietta.

Foody Farm ha pensato anche agli amanti di vino e birra. La lista dei vini è molto ricca e consente di spaziare da quelli più “easy”, fino ai gioielli della Cantina privata. Per le birre: chiara, rossa, scura, tutte rigorosamente artigianali e italiane – che gli appassionati possono bere sia in bottiglia che, nei formati medium o large, alla spina.

foody farm muretto

Se non si trova posto a sedere, niente paura! Vi ricordate quel periodo in cui ci sedevamo sul muretto dell’arno? Bene, torniamo a farlo come in un bellissimo amarcord! Quando non si trova posto a sedere, per un aperitivo o una semplice bevuta, il muretto è lì e con la sua vista unica regala emozioni, specialmente al tramonto. All’ospite viene dato un kit ( di soli materiali compostabili ) con una piccola stuoia, un piccolo annaffiatoio per raccogliere i rifiuti… e via, il selfie scatta spontaneo!

Per conoscere il concept, la filosofia e il menù consultate il sito Foody Farm

Share.

About Author

firenzeurbanlifestyle.com

⚡ Free magazine e sito web sulla vita a Firenze ⚡instagram: @ful_magazine

Sostieni FUL – Magazine

FUL Magazine nasce nel 2011 con l’intento di far conoscere un’altra Firenze, quella #oltrelacupola. Da allora raccontiamo la cultura urbana, l’arte, la fotografia, la street art, la musica, il design e le innovazioni della nostra città. Le grandi mostre e le piccole gallerie, gli eventi internazionali e quelli più underground, il cibo di strada e i ristoranti, i cocktail bar e i bar storici o i vinaini e ancora, i teatri, i cinema e le persone. Insomma, una città unica al mondo che potete trovare sul nostro sito, sui nostri social e sulla nostra rivista cartacea.

Siamo orgogliosi della nostra indipendenza, crediamo profondamente nella nostra offerta informativa e culturale e pensiamo che possa contribuire a far vivere la nostra città in modo intenso, ma sempre critico. Ci sforziamo e ci sforzeremo sempre per mantenere FUL gratuito ma, come potete immaginarvi, non è facile. Se quindi apprezzate quello che facciamo, avete la possibilità di sostenerci con un contributo. Grande o piccolo che sia, sarà comunque per noi importantissimo per migliorare il nostro modo di fare giornalismo e la vostra informazione. Grazie!

Informazioni Personali

Totale Donazione: €2,00