5 libri da regalare a Natale

0

Questi sono gli ultimi giorni prima del Natale e nell’aria si sente già il “friccico” delle feste in arrivo perché comunque, nonostante la pandemia, le polemiche e il susseguirsi di dpcm, questo periodo dell’anno è universalmente riconosciuto da tutti come quello della rinascita e della speranza.

Cenoni, ritrovi con amici e feste saranno banditi ma ci sarà molto più tempo a disposizione da trascorrere in relax in compagnia di un buon libro; basta prendere spunto dagli islandesi che la sera della vigilia celebrano Jólabókaflóð, letteralmente “inondazione di libri a Natale” una tradizione che prevede il regalo e la lettura di libri durante tutta la notte.

Non può mancare dalla whishlist natalizia una selezione di 5 libri da regalare e scartare sotto l’albero:

1) Firenze 2020 il racconto fotografico del lockdown” a cura della nostra redazione

Firenze 2020 racconta come la città ha vissuto il lockdown, un reportage realizzato da alcuni grandi maestri della fotografia che attraverso la loro sensibilità, hanno colto il cambiamento di Firenze. Regalare questo libro equivale a fare un doppio dono: una parte del ricavato sarà devoluto all’Ospedale di Careggi impegnato nella cura dei pazienti affetti da Covid 19.

Puoi comprarlo qui

il libro fotografico di FUL magazine

2) Dolce Firenze & Toscana: un libro da leccarsi le dita!

Questo progetto di Veronica Triolo, edito da Nuova Editoriale Florence Press, raccoglie storie e ricette di fornai, gelatieri, pasticceri e altre attività legate al mondo dei dolci. Vi sono illustrazioni a cura di Ian P. Benfold Haywood, matita nota in Inghilterra nel settore libri per bambini e contributi di rilievo come quello di James Bradburne, direttore generale della Pinacoteca di Brera, di Davide Paolini, di Vito Mollica e Roberta Capua.

Puoi acquistarlo qui

3) Antropologia del turchese: riflessioni su deserto, mare, pietra e cielo

Questa raccolta di saggi, edita da Black Coffee, esplora il rapporto spirituale, emotivo e biologico fra l’uomo e i colori e il modo in cui essi hanno influenzato l’umanità.
Dalle piscine della California al deserto del Mojave, dai canyon dello Utah alle coste dello Yucatan fino a immergersi nelle limpide acque che circondano le Bahamas, Ellen Meloy, scrittrice naturalista, finalista al Premio Pulitzer nel 2003, compie un viaggio nella bellezza straordinaria della natura, invitando il lettore a prendersene cura.

edizioni trenta gocce

4) Trentagocce di olio d’oliva

Un viaggio nelle ricette dello “chef dell’extravergine” Andrea Perini: piatti realizzati con oli EVO italiani di 11 regioni, accumunati dall’altissima qualità e dall’attenzione a tutto il processo produttivo. Inoltre un team di esperti analizza il fenomeno “olio d’oliva” sotto ogni punto di vista e in ogni sua sfumatura. Foto di Luca Managlia

trenta gocce

Per regalare la tua copia, puoi cliccare qui

5) Cemetery Safari: viaggio nei cimiteri più affascinanti del mondo

Contrariamente ai luoghi comuni, questo libro racconta di un viaggio intorno al mondo, divertente e ironico, alla ricerca dei cimiteri più bizzarri e particolari. Si tratta di una lettura dall’argomento insolito, che si legge tutto d’un fiato e fa piangere dalla risate.

Scritto dalla guida Claudia Vannucci, ve ne avevamo già parlato qui

cemetary safari

Share.

About Author

Veneta, classe 1980, è scesa dalle vaste pianure del nord per giungere alle colline toscane dove guarda Firenze con molteplici sguardi: insegnante per lavoro e scrittrice per necessità.