Falcone e Borsellino per #IlMomentoèAdesso

0

Per la sua quinta apparizione Lediesis ha scelto due icone incredibili: Falcone e Borsellino.

I due magistrati, simbolo della lotta antimafia, compaiono il 20 dicembre 2019 sui muri di Firenze. All’angolo tra Via dei Neri e Via dei Benci. Una stradina tra le più trafficate, da questo giorno gode della presenza di Falcone e Borsellino.

Era un caldo sabato di maggio, quando alle 17:56, un boato colpisce l’autostrada di Palermo, nei pressi dell’uscita per Capaci. Cinque quintali di tritolo vengono usati per uccidere Giovanni Falcone. Correva l’anno 1992.

57 giorni dopo, il magistrato Paolo Borsellino, impegnato con Falcone nella lotta alle cosche, si dirige a Palermo. Alle 16:58 un’altra tremenda esplosione: questa volta in piena città.

Quasi trenta anni dopo, il loro impegno e sacrificio non è stato dimenticato. A testimonianza di ciò, Lediesis e la Fondazione Il Cuore si scioglie ci hanno regalato un murales meraviglioso. Il loro sorriso complice d’ora in poi popolerà la nostra città.

I due eroi arrivano dopo Martin Luter KingGreta ThunbergLiliana Segre e Madre Teresa di Calcutta. Un viaggio iniziato il 5 dicembre 2019, che sta quasi per concludersi. Mancano pochi giorni e pochi appuntamenti alla fine di questo percorso. Ma fino al 12 gennaio 2020 vedremo comparire ancora #superhuman, non temete. Altri uomini e donne, che hanno segnato la storia e che stanno cambiando il mondo, sono in arrivo.

Potete scoprire dove sono tutti i personaggi della campagna #IlMomentoèAdesso, grazie ad una mappa – che io personalmente definisco “salvavita”. Il sito viene aggiornato puntualmente in seguito alla comparsa di ogni nuova opera. 

Dopo averli cercarti, trovati e fotografati, condivideteli su Instagram e Facebook usando l’hashtag #IlMomentoèAdesso. Come premio finale, riceverete una copia dell’opera in digitale e una cartolina in edizione limitata del personaggio postato. La consegna speciale è affidata ai Postini Fiorentini, che ve la spediranno gratuitamente a Firenze. 

Ci vediamo nel 2020*

Foto: Federica Gerini

Share.

About Author

Avatar

Fabrianese di nascita ma fiorentina di adozione, con la passione per i viaggi, la fotografia e l’architettura. Classe 1991, Pesci, collezionatrice seriale. Laureata in Architettura, indosso mocassini e ascolto indie rock. Leggo libri e vedo film.Dal 2017 ho il mio Blog di viaggio Tornopercena.com e oltre a collaborare con FUL – Firenze Urban Lifestyle, scrivo anche per National Geographic Traveler, Artribune e Viaggio nel Mondo.

Sostieni FUL – Magazine

FUL Magazine nasce nel 2011 con l’intento di far conoscere un’altra Firenze, quella #oltrelacupola. Da allora raccontiamo la cultura urbana, l’arte, la fotografia, la street art, la musica, il design e le innovazioni della nostra città. Le grandi mostre e le piccole gallerie, gli eventi internazionali e quelli più underground, il cibo di strada e i ristoranti, i cocktail bar e i bar storici o i vinaini e ancora, i teatri, i cinema e le persone. Insomma, una città unica al mondo che potete trovare sul nostro sito, sui nostri social e sulla nostra rivista cartacea.

Siamo orgogliosi della nostra indipendenza, crediamo profondamente nella nostra offerta informativa e culturale e pensiamo che possa contribuire a far vivere la nostra città in modo intenso, ma sempre critico. Ci sforziamo e ci sforzeremo sempre per mantenere FUL gratuito ma, come potete immaginarvi, non è facile. Se quindi apprezzate quello che facciamo, avete la possibilità di sostenerci con un contributo. Grande o piccolo che sia, sarà comunque per noi importantissimo per migliorare il nostro modo di fare giornalismo e la vostra informazione. Grazie!

Informazioni Personali

Totale Donazione: €2,00